giovedì 13 ottobre 2011

Quando il pesce sembra pollo...

Cosa fareste se sotto casa vostra aprisse un supermercato di surgelati? 
Io mi sono lasciata tentare e anche più di una volta, lo ammetto. 
Non è mai andata proprio male... ma questa volta il filetto di branzino... se non fosse per la pelle, sembrerebbe petto di pollo... cosa faccio, ormai l'ho comprato... forse è meglio nasconderlo del tutto...

FILETTO di BRANZINO in CROSTA di FRUTTA SECCA



Ingredienti:
6 filetti branzino (meglio freschi!),
2 cucchiai di gherigli di noci,
2 cucchiai di mandorle pelate,
1 cucchiaio di pinoli,
6 cucchiai di pangrattato,
basilico e prezzemolo,
olio evo,
sale e pepe.


Tostate in una padella la frutta secca con il pane, lo spicchio d'aglio schiacciato e qualche cucchiaio d'olio, pepate e salate leggermente. Tritate il tutto nel mixer, insieme a qualche foglia di basilico e prezzemolo . Ricoprite la superficie senza pelle del filetto con uno strato abbastanza spesso. Scaldate un filo d'olio in una padella ampia, adagiatevi sopra i filetti dalla parte della pelle e cuocete per pochi minuti.
Io ho servito il "pesce" con delle semplicissime

PATATE al PREZZEMOLO


Ingredienti:
patate,
olio evo,
prezzemolo,
aglio,
sale,
acqua.

Tagliate le patate a tocchetti. Mettetele in una pentola con uno spicchio d'aglio, olio, sale e acqua fredda appena a coprire. Cuocere coperto a fuoco basso finché l'acqua non si è assorbita e le patate sono ben cotte.


3 commenti:

  1. Non conoscevo il tuo blog ma ora che l'ho scoperto,mi iscrivo volentieri..e' carinissimo e molto utile!Se vuoi dare un'occhiata al mio spazio,le porte sono aperte:e' in corso anche un carinissimo giveaway che trovi qui!

    RispondiElimina
  2. ovobbudinooo tu sei il mio GURUUUU! branzino in crosta di pangrattato e frutta secca tutta la vitaaaaaaaaaaaaaaa! <3 SLURP!

    RispondiElimina
  3. Ma è buonissima questa ricetta, molto invitante sai?? Tanti baci e buon weekend!!

    RispondiElimina