venerdì 18 marzo 2011

Fatemi gli auguri ...

oggi è il mio compleanno, ma la storia comincia ieri...
piove, è festa, allora decido di impegnare il mio tempo esercitandomi sulle basi di pasticceria. Prendo in mano il mio libro di Montersino, scelgo "La pasta per bignè". Leggo, prendo gli ingredienti, comincio ... la prima infornata viene un frittatone unico, depressione profondissima ma riemergo dalla crisi e riprovo ... la seconda infornata è perfetta. Bene, buona notte!
Oggi è il mio compleanno, che ne faccio dei bignè? Allora mi ricordo di quando eravamo piccoli e al compleanno del mio cuginetto Paolino non poteva mancare il profitterol.
Visto che ci sono provo la crema pasticcera del Maestro. Riempio, monto, glasso ed ecco finalmente la mia torta di compleanno.



PROFITTEROL


Ingredienti:
per la pasta dei bignè:
185gr di acqua,
165gr di burro,
175gr di farina 00,
25gr di latte intero,
270gr di uova intere,
1 pizzico di sale.




per la crema pasticcera:
400gr di latte intero,
100gr di panna fresca,
150gr di tuorli (circa 8),
150gr di zucchero,
35gr di amido di mais,
1/2 bacca di vaniglia.


per la glassa:
200gr di cioccolato fondente,
150gr di panna fresca.


Preparate i bignè: mettete a bollire l'acqua con il burro, il sale e il latte ... vabbé, forse è meglio se ve lo spiega Lui.
Anche per la crema pasticcera guardatevi il video di Montersino. 
Raffreddate la crema in frigo, riempite i bignè con un sac a poche bucandoli sul fondo. 
Preparate la glassa portando a bollore la panna e versandola sul cioccolato precedentemente triturato. Componete la piramide coprendo ogni piano con la glassa.
Decorate con panna montata.
E quel che avanza...


Con questa ricetta partecipo al contest di farina del mio sacco






14 commenti:

  1. Tanti auguri!!!!!!
    Ti tratti bene con questa montagna di profitterol!

    RispondiElimina
  2. Auguri!!devono essere proprio buoni questi profitterol.

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri!!! Una ricetta davvero fantastica, Montersino è davvero un mito. Un saluto

    RispondiElimina
  4. Brava, questi profiteroles sono davvero fantastici (Montersino avrà dato le sue indicazioni, ma chi li ha fatti sei tu!)
    Un bacio e Auguri di buon compleanno!

    RispondiElimina
  5. auguri!! e profoteroles meraviglisi! :)

    RispondiElimina
  6. e tanti auguriiiiiiiiiiiiiiiii!^_^

    RispondiElimina
  7. Augurisssssimiiiiiii!! E' vero quei bignè sono proprio venuti benissimo!! Buona domenica ciao :)

    RispondiElimina
  8. Mamma quanto tempo che non faccio il profiteroles!!! Lo adoro!!! Il tuo ha un aspetto meraviglioso!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Manuela, anche se in ritardo tantissimi auguri di Buon Compleanno che vedo hai festeggiato alla grande con questi meravigliosi profiteroles!!!
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  10. un super classico che io confesso di non aver mai fatto...devo rimediare. Complimenti per i bignè, sono tutt'altro che banali!!!
    Grazie per aver partecipato!

    RispondiElimina
  11. Innanzi tutto tanti auguri di buon compleanno, anche se in ritardo...poi volevo dirti che questi profiteroles sono meravigliosi e anche io come te, seguo spesso i consigli dello chef Montersino, ed infine ti faccio i mie complimenti per il blog.
    ciao

    RispondiElimina
  12. Ciaoooo!...piacere di conoscerti...stupendo questo profiteroles....un dolce che adoro e che ti è venuto benissimo! complimenti...auguriii ....e alla prossima! ;)
    Terry

    RispondiElimina
  13. Per quanto mi riguarda hai scelto il modo migliore per coccolarti e per festeggiare! bravissima!

    RispondiElimina